Monthly Archives giugno 2013

Indennità di disoccupazione

In sede di predisposizione della dichiarazione dei redditi è opportuno prestare particolare attenzione all’indennità di disoccupazione erogata dall’INPS, in quanto si cumula con eventuali altri redditi di lavoro percepiti nello stesso periodo d’imposta.

Sono le stesse istruzioni fornite dall’Agenzia delle Entrate per la compilazione del modello 730 a precisare che devono essere riportate in dichiarazione tutte le somme e le indennità corrisposte ai lavoratori dipendenti da parte dell’INPS o da parte di altri Enti.

Leggi tutto...

Passaggio di eredità senza dichiarazione

Non è previsto alcun obbligo di dichiarazione all’Ufficio del Registro se l’eredità devoluta al coniuge o ai parenti diretti, non supera il valore di 75.000,00 euro, a patto che l’eredità non comprenda beni immobili o diritti reali immobiliari.

Leggi tutto...

Scadenze Unico 2013

Nuove scadenze per i versamenti delle imposte dovute per i redditi prodotti in corso dell’anno 2012.

Con il decreto del 13 giugno è stato reso ufficiale il differimento nei pagamenti delle imposte in scadenza il 17 giugno 2013 a lunedì 8 luglio 2013, a cui si aggiunge anche lo slittamento dei termini previsti per chi beneficia del versamento con la maggiorazione dello 0,40%.

La proroga concessa riguarda tutti i contribuenti a cui si applicano gli studi di settore, indipendentemente se questi possano beneficiare o meno di cause di esclusione o di inapplicabilità, ciò che conta è che siano stati elaborati e che dichiarino ricavi o compensi non superiori al limite stabilito dalla legge.

La nuova scadenza si applica anche ai contribuenti che applicano il regime dei superminimi con il forf...

Leggi tutto...

Agevolazioni premi di produttività

Sulla Gazzetta Ufficiale del 29 marzo 2013 è stato pubblicato il Dpcm del 22 gennaio 2013 contenente le disposizioni in materia di agevolazioni sui premi di produttività, entrato in vigore il 13 aprile 2013.

Si precisa che la retribuzione di produttività è fiscalmente agevolata solo qualora sia possibile individuare indicatori quantitativi che vedano remunerare un apporto lavorativo finalizzato ad un miglioramento della produttività.

Si riconosce, inoltre, a partire dal 1 gennaio 2013 l’agevolazione dei premi di produttività con riferimento ai contratti sottoscritti in vigenza della disciplina previgente, che prevedano l’erogazione di somme coincidenti con una o entrambe le nozioni contenute nel Dpcm.

Un’ulteriore precisazione riguarda i contratti già depositati presso le Direzioni ...

Leggi tutto...

Ravvedimento IMU

Ultimi giorni per i contribuenti che non hanno ancora provveduto al pagamento in tutto o inparte dell’imposta dovuta per il 2012, si ha tempo, infatti, fino al 01 luglio per regolarizzare la propria posizione con l’Erario attraverso lo strumento del ravvedimento operoso.

Leggi tutto...