Monthly Archives gennaio 2017

Dichiarazione di successione online

Dal 23 gennaio 2017 è disponibile il nuovo Modello di Dichiarazione di Successione online, per un periodo transitorio e di prova fino al 31 dicembre 2017, per poi entrare a pieno regime dal 01 gennaio 2018.

Con il provvedimento del 27 dicembre 2016 emanato dall’Agenzia delle Entrate sarà possibile compilare e trasmettere la Dichiarazione di Successione utilizzando uno specifico software online, con cui si dà la possibilità anche di effettuare le Volture Catastali in modo automatico, senza necessità di ulteriori adempimenti e predisponendo le dichiarazioni sostitutive di atto notorio mediante la compilazione di specifici quadri del modello.

Con il software è inoltre possibile effettuare il calcolo automatico delle somme da versare in autoliquidazione, potendo pagare, inoltre, le somme...

Leggi tutto...

Invio spese sanitarie

L’Agenzia delle Entrate con il provvedimento n°17731/2017 ha concesso più tempo per la trasmissione dei dati sanitari a tutti i soggetti obbligati a fornire tali informazioni.

Il termine slitta dal 31 gennaio 2017 al 09 febbraio 2017 e riguarda: veterinari, farmacie, parafarmacie, psicologi, infermieri, ostetrici, tecnici sanitari di radiologia medica, ottici, medici, odontoiatri, strutture accreditate al SSN e strutture autorizzate all’esercizio di attività sanitarie e sociosanitarie.

 

Leggi tutto...

ISEE 2017

Il 15 gennaio 2017 scadranno le dichiarazioni ISEE presentate nel corso del 2016, pertanto, i contribuenti che vorranno beneficiare delle prestazioni sociali o dei servizi di pubblica utilità, dovranno presentare una nuova dichiarazione relativa all’indicatore della situazione economica equivalente.

Per poter inoltrare tale dichiarazione, i contribuenti sono obbligati a recarsi presso un CAF, un Patronato, all’INPS o all’ente che eroga la prestazione, compilando la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica), necessaria ai fini del calcolo ISEE.

La DSU altro non è che un’autocertificazione in cui indicare, per ciascun componente del nucleo familiare, le seguenti informazioni:

– codice fiscale e dati anagrafici;

– dati relativi alla situazione reddituale;

– dati relativi alla consistenza patrim...

Leggi tutto...

Spese per la Riqualificazione Energetica

La legge di Bilancio 2017 ha prorogato fino al 31 dicembre 2017 la detrazione spettante per le spese sostenute per la riqualificazione energetica degli edifici.

La detrazione spettante è pari al 65% degli importi sostenuti, da ripartire in 10 rate annuali di pari importo, elevabili rispettivamente al 70% e al 75% per i lavori realizzati sulle parti comuni condominiali e per gli interventi sull’involucro con un’incidenza superiore al 25% della superficie dell’edificio, nel primo caso, e per il miglioramento della prestazione energetica invernale ed estiva nel secondo caso.

Tale agevolazione abbraccia una platea di fruitori molto ampia, essendo rivolta sia alle persone fisiche, compresi gli esercenti di arti e professioni, sia ai soggetti titolari di reddito d’impresa.

Per quanto concerne i...

Leggi tutto...

Nuove regole per i Condomini

Dal 01 gennaio 2017 cambiano le regole in merito al versamento della ritenuta d’acconto del 4% operata dal Condominio sui corrispettivi pagati a terzi.

In particolare è stabilito che per le ritenute operate d’importo non superiore ad €500,00, il versamento potrà essere effettuato in un’unica soluzione entro il 30 giugno e il 30 dicembre.

Se, invece, d’importo superiore alla soglia di cui sopra, il versamento dovrà avvenire secondo le regole ordinarie, ossia entro il giorno 16 del mese successivo al pagamento del corrispettivo.

Leggi tutto...