Monthly Archives novembre 2017

Rottamazione cartelle

Con il decreto scale collegato alla legge di Bilancio 2018, il legislatore ha stabilito la riammissione ai bene ci della rottamazione delle cartelle per i soggetti che, pur avendo presentato la domanda entro il 21 aprile scorso, non hanno versato la prima rata o entrambe le rate scadute rispettivamente il 31 luglio e il 30 settembre. La riammissione è condizionata al versamento delle rate non versate entro il 7 dicembre 2017 (termine inizialmente ssato al 30 novembre). Entro la stessa data dovrà essere versata anche la terza rata, originariamente in scadenza al 30 novembre 2017.

Leggi tutto...

Le detrazioni IRPEF

Il decreto fiscale collegato alla legge di Bilancio 2018 ha introdotto alcune novità in materia di detrazioni IRPEF: cambiano la detrazione prevista dal Codice de Terzo settore per contributi associativi versati alle società di mutuo soccorso e la detrazione a favore degli studenti fuori sede. Di nuova introduzione, invece, la detrazione per gli alimenti a fini medici speciali, ma con una portata limitata: la nuova detrazione, infatti, si applica limitatamente ai periodi d’imposta in corso al 31 dicembre 2017 e al 31 dicembre 2018.

Leggi tutto...

Nuove modalità di retribuzione ai lavoratori e collaboratori

Si avvia ad essere approvato in tempi brevi dal Senato il disegno di legge che introduce l’obbligo di tracciabilità delle retribuzioni versate dalle aziende ai dipendenti, ai collaboratori e ai soci lavoratori di cooperativa. I datori di lavoro saranno tenuti a corrispondere la paga mediante bonifico bancario, in contanti presso uno sportello bancario o postale o con assegno consegnato direttamente al lavoratore. La finalità del provvedimento è quella di evitare la corresponsione di retribuzioni in nero o inferiori rispetto ai minimi contrattuali.

Leggi tutto...

Fatturazione elettronica

Obbligo della fatturazione elettronica nei rapporti tra privati a partire dal 2019. La digitalizzazione del processo di fatturazione, iniziato con la previsione dell’obbligo di fatturazione elettronica nei confronti della PA, riveste un ruolo fondamentale nella lotta al fenomeno dell’evasione fiscale. Lo ha sottolineato il Ministro dell’Economia e delle finanze Padoan, nel corso dell’intervento all’inaugurazione dell’anno di studi della Guardia di Finanza. Molto importante il ruolo svolto finora dalla Guardia di Finanza nel contrasto al fenomeno evasivo.

Il Ministro dell’Economia e delle finanze Pier Carlo Padoan è intervenuto nel corso dell’inaugurazione dell’anno di studi 2017/2018 della Guardia di Finanza.

Leggi tutto...

Obbligo di fattura elettronica

Estensione progressiva, e a regime dal 1° gennaio 2019, dell’obbligo di fatturazione elettronica nei rapporti B2B – Business to Business, contestuale eliminazione dello spesometro con introduzione di un obbligo di comunicazione per le operazioni transfrontaliere, obbligo per i distributori di carburanti di memorizzare elettronicamente e trasmettere telematicamente i dati dei corrispettivi.

Riduzione inoltre di due anni dei termini di accertamento ordinario per i contribuenti che garantiscano la tracciabilità dei pagamenti ricevuti ed effettuati oltre i 500 euro, nuove sanzioni e assistenza on line dell’Agenzia delle Entrate che metterà a disposizione dei contribuenti in regime di contabilità semplificata le bozze di dichiarazione IVA e REDDITI, i prospetti di liquidazione periodica d...

Leggi tutto...