Monthly Archives gennaio 2018

Fattura Elettronica

La legge di Bilancio 2018 estende gli obblighi di fatturazione elettronica, includendo la generalità delle operazioni soggette ad IVA. Dal 1° gennaio 2019, infatti, tale obbligo sussisterà sia relativamente alle cessioni e prestazioni di servizi effettuate nei confronti di soggetti passivi, sia per le operazioni effettuate verso consumatori finali. L’obbligo di fatturazione elettronica viene anticipato al 1° luglio 2018 per le cessioni di benzina e gasolio e le prestazioni rese negli appalti pubblici. Rinviato, invece, al 1° settembre 2018 l’obbligo di utilizzo della fattura elettronica nell’ambito delle operazioni c.d. tax free shopping.

La legge di Bilancio 2018 introduce, dal 1° gennaio 2019, l’obbligo di emettere la fattura in formato elettronico per la generalità delle o...

Leggi tutto...

Pagamento retribuzioni in contanti

Dal 1° luglio 2018 i datori di lavoro o i committenti non potranno più corrispondere la retribuzione in contanti al lavoratore. E’ quanto prevede la legge di Bilancio 2018 che obbliga le imprese, a prescindere dalla tipologia del rapporto di lavoro instaurato, ad avvalersi di una banca o di un ufficio postale per l’erogazione degli emolumenti dovuti. Le novità riguardano i rapporti di lavoro subordinato, le collaborazioni coordinate e continuative ed i contratti di lavoro instaurati da cooperative con i propri soci. La violazione dell’obbligo è punita con pesanti sanzioni.

Leggi tutto...

Le nuove cripto-valute

Al via la rincorsa del fisco alla conquista delle monete virtuali. È già così negli USA, dove le monete virtuali sono assoggettate al regime fiscale che vale per la “proprietà”, inclusa quindi la tassazione di eventuali plus-valenze; in più, se utilizzate come forma di pagamento o compenso, scatta persino automaticamente l’aliquota applicata ai redditi. Ora, sulla scia degli Stati Uniti (e anche dei Paesi scandinavi), anche la Corea del Sud mette in campo il fisco per frenare l’onda speculativa sulle monete virtuali: l’intenzione è di introdurre una tassa ad hoc sulle plusvalenze derivanti dal trading in cripto-valute.

Leggi tutto...