Monthly Archives marzo 2018

Invio Spesometro

Ultimi giorni per l’invio dello spesometro. In vista della scadenza del 6 aprile 2018, prevista per la comunicazione dei dati delle fatture del secondo semestre 2017 e per l’integrazione, senza sanzioni, della comunicazione del primo semestre 2017, è necessario tenere in considerazione le novità introdotte dal Collegato fiscale 2018. Vale a dire, l’invio in forma semplificata dei dati da trasmettere e nell’invio dei dati del documento riepilogativo delle fatture di importo non superiore a 300 euro (IVA compresa) in luogo dei dati delle singole fatture.

Leggi tutto...

Regime per cassa

Le nuove regole in materia di detrazione dell’IVA, illustrate nella circolare 1/E/2018, si applicano anche alle imprese minori che hanno esercitato l’opzione per il c.d. “criterio delle registrazioni“.

Per tali soggetti, le fatture di acquisto ricevute nel 2017 e registrate entro il 30 aprile 2018 determinano l’insorgere del diritto alla detrazione del tributo nella dichiarazione IVA relativa all’anno 2017 e la deducibilità del costo nel 2018, assumendo che la data di registrazione della fattura coincida con quella di pagamento del corrispettivo.

I componenti reddituali realizzati prima dell’ingresso nel regime di cassa e rinviati per quote costanti ai periodi d’imposta successivi (es...

Leggi tutto...

I Condohotel

Entrerà in vigore il 21 marzo 2018 il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 gennaio 2018, n. 13 relativo al “Regolamento recante la definizione delle condizioni di esercizio dei condhotel, nonché dei criteri e delle modalità per la rimozione del vincolo di destinazione alberghiera in caso di interventi edilizi sugli esercizi alberghieri esistenti e limitatamente alla realizzazione della quota delle unità abitative a destinazione residenziale”. Le Regioni, con propri provvedimenti, dovranno disciplinare le modalità per l’avvio e l’esercizio dell’attività dei condhotel, nel rispetto della legislazione vigente e delle disposizioni di cui al presente decreto.

Leggi tutto...

Scadenze Rottamazione

Presentando il modello DA 2000/17 entro il 15 maggio 2018, i debitori possono aderire alla rottamazione delle cartelle, per le somme affidate all’Agente della Riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 settembre 2017. In particolare, per i carichi affidati all’Agente della Riscossione dal 1° gennaio al 30 settembre 2017, entro il 30 giugno l’Agenzia delle Entrate-Riscossione invierà a quanti hanno presentato il modello DA 2000/17 una comunicazione di accoglimento, con l’importo delle somme dovute, la scadenza delle eventuali rate e i bollettini da utilizzare per il pagamento, ovvero di diniego, con le specifiche motivazioni che rendono “non rottamabile” il debito.

Leggi tutto...

Manutenzione Edilizia

La legge di Bilancio 2018 è intervenuta sulla disciplina degli interventi di manutenzione edilizia con fornitura di “beni significativi”.
Con una norma di interpretazione autentica dell’art. 7, comma 1, lettera b), legge n. 488/1999 è stato previsto che:
– l’individuazione dei beni che costituiscono una parte significativa del valore delle forniture effettuate nell’ambito delle prestazioni aventi per oggetto interventi di recupero del patrimonio edilizio e delle parti staccate si effettua in base all’autonomia funzionale delle parti rispetto al manufatto principale, come individuato nel D.M. 29 dicembre 1999;
– il valore dei predetti beni è quello risultante dall’accordo contrattuale stipulato dalle parti contraenti, che deve tenere conto solo di tutti gli oneri che concorron...

Leggi tutto...