Monthly Archives maggio 2018

Il lavoro subordinato dei “familiari”

In presenza di alcune costanti nel rapporto di lavoro tra familiari, lo stesso fa si che venga configurato come rapporto di lavoro subordinato.

In particolare:

  • l’onerosità della prestazione,
  • la presenza costante del familiare presso il luogo di lavoro previsto dal contratto,
  • l’osservanza di un preciso orario di lavoro e la corresponsione di un compenso a cadenze fisse.

Sono queste le conclusioni a cui giunge la Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro nell’approfondimento del 7 maggio 2018, partendo dall’esame delle recenti pronunce della Corte di Cassazione e dai pareri espressi dal Ministero del Lavoro e dell’Ispettorato del Lavoro.

Leggi tutto...

Modello 730/18 e i dividendi esteri

E’ possibile utilizzare il modello 730 (precompilato o ordinario) per dichiarare i redditi di lavoro dipendente e assimilati, redditi di terreni e fabbricati, redditi di capitale, redditi di lavoro autonomo per i quali non è richiesta la partita IVA, anche i redditi diversi derivanti da investimenti esteri, nonché alcuni redditi assoggettabili a tassazione separata, conesguiti nel corso dell’anno 2017. Nel quadro “D” – Altri Redditi – trovano collocazione i redditi derivanti da affitti attivi da immobili detenuti all’estero e i dividendi provenienti da partecipazioni detenute in società estere.

Leggi tutto...