Abolizione Split Payment Professionisti

Il decreto Dignità, approvato dal Consiglio dei Ministri nel corso della seduta del 2 luglio 2018, prevede l’abolizione del meccanismo dello split payment in relazione alle prestazioni che sono rese dai professionisti nei confronti della pubblica amministrazione, i cui compensi sono soggetti a ritenute alla fonte.