Assunzione under 35

Il decreto Dignità è approdato alla Camera. Il testo del decreto legge si è arricchito, dopo il passaggio in Commissione Lavoro e Finanze, di un nuovo esonero contributivo per favorire l’occupazione giovanile. L’agevolazione si applica alle assunzioni di under 35, effettuate nel biennio 2019 e 2020. Lo sgravio dei contributi previdenziali a carico delle imprese è parziale (nella misura del 50%) ed è concesso per la durata di 36 mesi. Il nuovo incentivo ricalca in buona parte la disciplina contenuta nella legge di Bilancio 2018, ma con alcune significative differenze.