Comunicazione Amministratori di Condominio

Entro il 28 febbraio 2017, gli amministratori di condominio dovranno trasmettere in via telematica all’agenzia delle entrate, una comunicazione con i dati delle spese sostenute nell’anno precedente dal condominio per interventi di recupero del patrimonio edilizio  e di riqualificazione energetica, effettuati sulle parti comuni degli edifici residenziali, nonché con riferimento all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, finalizzati all’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Nella comunicazione dovranno essere indicate le quote di spese imputate ai singoli condòmini.

Si tratta di un adempimento a regime introdotto dal decreto del Mef  1 dicembre 2016 ai fini della elaborazione da parte delle entrate (730 o Unico precompilato), e dovrà essere effettuato a partire dai dati relativi al 2016, entro il 28 febbraio di ciascun anno.