I ritardatari della Rottamazione Ter e del Saldo e Stralcio

C’è tempo sino al 31 luglio 2019 per aderire alla rottamazione ter per chi non lo ha già fatto.

Entro quella data si potrà presentare l’istanza di adesione alla definizione agevolata, scegliendo di pagare il dovuto entro il 30 novembre 2019 in un’unica soluzione, oppure in un massimo di 17 rate, di cui la prima, sempre entro tale data, pari al 20 per cento del dovuto.

È questa la proposta contenuta in un emendamento al Decreto Crescita, presentato alla Camera. L’emendamento interviene anche sul saldo e stralcio.