Imposta Sostututiva al 20% per professionisti e ditte individuali

La legge di Bilancio per il 2019 prevede l’introduzione – a partire dal 1° gennaio 2020 – di una imposta sostitutiva delle imposte sui redditi, delle addizionali regionali e comunali e dell’IRAP, con aliquota al 20%, per gli imprenditori individuali, gli artisti e i professionisti con ricavi compresi tra 65.001 e 100.000 euro, che non ricadono nell’attuale regime forfettario. Per i contribuenti persone fisiche che applicano l’imposta sostitutiva del 20% vale l’esonero dall’applicazione dell’IVA e dai relativi obblighi, analogamente a quanto previsto per i soggetti che accedono al regime forfetario. Resta tuttavia fermo l’obbligo di fatturazione elettronica.