Invio spese sanitarie

L’Agenzia delle Entrate con il provvedimento n°17731/2017 ha concesso più tempo per la trasmissione dei dati sanitari a tutti i soggetti obbligati a fornire tali informazioni.

Il termine slitta dal 31 gennaio 2017 al 09 febbraio 2017 e riguarda: veterinari, farmacie, parafarmacie, psicologi, infermieri, ostetrici, tecnici sanitari di radiologia medica, ottici, medici, odontoiatri, strutture accreditate al SSN e strutture autorizzate all’esercizio di attività sanitarie e sociosanitarie.