Neo assunti a tempo indeterminato

L’Inps ha emanato la Circolare n° 17/2015 in cui sono forniti chiarimenti in merito all’esonero contributivo per i nuovi assunti a tempo indeterminato nel corso del 2015.

L’agevolazione consiste nell’esonero dal versamento dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro per un periodo massimo di 36 mesi e nel limite di importo massimo di € 8.060,00.

Ad essere interessati sono tutti i datori di lavoro privati che assumono ex novo o trasformano contratti già in essere a tempo indeterminato, sia con modalità full time che part time o di lavoro ripartito.

Per poter beneficiare dell’agevolazione sarà necessario essere in regola con i versamenti contributivi richiesti per ilrilascio del DURC, infatti verranno eseguiticontrollo a cadenza semestrale per verificare la permanenza dei requisiti.