No alla doppia imposizione tra Italia e Romania

Il 7 giugno 2016 è stato presentato alla Camera dei Deputati il disegno di legge di ratifica della Convenzione contro le doppie imposizioni tra l’Italia e la Romania, sottoscritta a Riga il 25 aprile 2015 a margine della riunione informale del Consiglio Ecofin (A.C. n. 3880). Il trattato oggetto di ratifica sostituisce integralmente la Convenzione in vigore dal 1979, che cesserà di avere effetto all’atto dell’entrata in vigore del nuovo accordo.