Novità per l’IVA nel 2015

Importanti novità in tema di IVA sono state introdotte con il Ddl Stabilità 2015 al fine di limitare il più possibile l’evasione dell’imposta sul valore aggiunto, tutto ciò verrà garantito con l’introduzione dello split payment e con l’estensione del reverse charge.

Il regime dell’inversione contabile viene esteso alle prestazioni di pulizia, demolizione, installazione impianti e di completamento relative ad edifici rese nei confronti di committenti soggetti passivi d’imposta.

Viene inoltre introdotto il nuovo art. 17-ter nel Decreto Iva, il c.d. split payment, ossia un particolare meccanismo di assolvimento dell’Iva per le operazioni effettuate nei confronti dello Stato o di Enti Pubblici.